ITALIANI SI DIVENTA

Fa incazzare l’anima dover assistere alla marcia trionfale di quegli italiani, politici e no, coi loro ego tromboni e nauseabondi festanti per il rinvio a chissàmaiquando della legge sullo ius soli. Occorrerebbe invece approvare la legge contraria: la perdita del passaporto per chi non riconosce agli altri il diritto di essere italiano. Noi siamo emigrati in tutto il mondo come rondini. L’Italia è il nido del mondo. Chi lo rompe, paghi. Italiani si diventa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *